Gravidanza, Mamma, Salute

L’importanza della vitamina D in gravidanza e nel bambino

vitamina d gravidanza bambiniUna delle cose che mi hanno sempre affascinata dei bambini, oltre alla loro spontaneità e alla felicità che dimostrano nell’apprendere e nel giocare, nello stare insieme, nello scoprire attività nuove, è il loro sorriso. Una delle mie nipoti, la più piccola, ha poco più di un anno, due occhioni azzurri da paura e dei denti bianchissimi (sì, la invidio!). Non ricordo più chi, ma qualcuno una volta mi disse che avere dei denti bianchi è sintomo di autostima, allora mamme vi chiedo: perché non aumentare la vostra e quella del vostro futuro bambino? Perché non salvaguardare la salute dei vostri denti? Volete sapere la soluzione? È la vitamina D! Infatti, assumendola, specialmente tra il secondo e il terzo trimestre di gravidanza, favorisce lo sviluppo dei denti del bambino. Di conseguenza diminuisce il rischio di carie, piorrea e ipoplasie. Non è da sottovalutare il fatto che se la mamma è carente di vitamina D durante la gestazione, aumenta il rischio di generare un figlio sotto peso.

I vantaggi ci sono anche per le mamme. È stato verificato, infatti, che negli adulti la vitamina D minimizza la perdita d’altezza della cresta alveolare, dell’attacco clinico e della profondità di sondaggio delle tasche parodontali. Oltre a questo, però, la vitamina D favorisce l’assorbimento del calcio, utilissimo per lo scheletro, quindi fondamentale sia durante la gestazione sia per le persone un po’ più anziane ( o come si dice ultimamente “diversamente giovani”).

Ok ma… dove la troviamo? Basta esporsi alla luce del sole per 10 minuti al giorno e mangiare pesci grassi, quali tonno, aringa e salmone, a meno che non vogliate bervi l’olio di fegato di merluzzo! Quindi mamme, ricordatevi la formula magica:

vitamina D + raggi solari = denti sani per il vostro bambino (e anche per voi!) 

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>