Informarsi, Mamma, Salute

Sicurezza e detergenza insieme a Puliti&Felici

Musica, profumi, cibo e colori hanno guidato la seconda tappa della tavola rotonda firmata Puliti&Felici, Community di Assocasa, dedicata al tema della sicurezza nel mondo della detergenza domestica e professionale. Il focus group ha esplorato in modo creativo il mondo della detergenza e il binomio pulizia e sicurezza il 12 ottobre 2015, presso lo Spazio Tadini a Milano, creando una originale tavola rotonda che si allontana dalla didattica tradizionale prediligendo una mediazione alternativa che coinvolge i 5 sensi e stimola il pensiero creativo.

Screenshot6

Scatole di matite colorate, cuffie sonore, miele, salsa di soya e dado vegetale sono solo alcuni degli strumenti messi al servizio delle tecniche del Silent Lab e del Role Playing che hanno guidato l’evento e che hanno agevolato una conversazione spontanea e informale sul tema. I diversi background di provenienza degli invitati hanno tramutato il dialogo in un momento di confronto trasversale: blogger e giornalisti hanno contribuito con il loro prezioso punto di vista, ma anche con quello dei loro fan e lettori.

Screenshot9

A dirigere l’evento Carlo Presotto, direttore teatrale de La Piccionaia – Centro di produzione teatrale e il suo team di collaboratori coadiuvati dall’estro creativo dell’illustratore Davide Ceccon, che ha seguito l’evento disegnando in tempo reale ironiche vignette sui momenti salienti della giornata. Il focus group di Puliti&Felici ha portato alla definizione di un quadro contemporaneo che ritrae la consapevolezza dell’individuo rispetto al tema della sicurezza nel mondo della pulizia e della detergenza. La percezione dell’argomento appare ancora in parte inficiata da informazioni non corrette, che richiedono uno sforzo maggiore e comunicazioni istituzionali più efficaci e mirate.

WP_20151012_13_07_05_Pro

Il progetto Networking Round Table: Sustainability e Safety rappresenta la presa di coscienza e il punto di partenza per un percorso di informazione e sensibilizzazione più attento e partecipativo, in grado di trasmettere l’importanza di un uso corretto dei prodotti e di influenzare il comportamento etico del consumatore.

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>