Comunali, Istruzione

Astronomia e scienze per i bambini al festival “Seconda stella a destra 2014”

seconda stella a destra verona

seconda stella a destra veronaDal 26 Settembre al 2 Ottobre torna la seconda edizione dell’evento “Seconda stella a destra 2014″: festival della didattica e della divulgazione scientifico/astronomica all’Arsenale di Verona. Dopo il successo dello scorso anno che ha visto oltre 2500 presenti alla prima edizione, quest’anno vi aspettano 7 giorni di attività dedicate al mondo dell’astronomia, con i planetari che verranno allestiti nei padiglioni dell’Arsenale, i laboratori per grandi e piccini, la mostra fotografica (arricchita e ampliata), osservazione del cielo stellato in orario serale (con il supporto del Gruppo Astrofili di Mozzecane, G.A.M.)

seconda stella a destra veronaL’evento è organizzato dall’Associazione Scientifico Culturale EmpiricaMente, in coorganizzazione e con il patrocinio della 2^ Circoscrizione – Comune di Verona e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Provinciale. Di cosa si tratta? Circa 50 ore di presentazione nei planetari, 4 e più conferenze, laboratori in diretta, osservazione con i telescopi del Sole nelle ore diurne e del cielo stellato nelle ore serali, spettacoli di burattini a tema “astronomico” nel weekend, libri, materiale informativo, strumenti astronomici… e esperti a cui fare domande e ricevere risposte! Nata da un’idea di Enrico Bonfante (propietario del Planetario di Verona e fondatore/presidente dell’Associazione Scientifico Culturale EmpiricaMente, che organizza l’evento), quest’anno la manifestazione si amplia, con la presenza di 3 planetari gonfiabili itineranti: il planetario del Gruppo Pleiadi di Padova (5 metri di diametro e 30 posti a sedere su cuscini), il planetario della Sofos di Bologna (6 metri di diametro e 35 posti a sedere su sedie) e il planetario itinerante più grande d’Italia, il Planetario di Verona (8 metri di diametro e 70 posti a sedere su sedie).

1384348_161798470686370_388280816_nAnche i laboratori si amplieranno e vedranno, oltre alla presenza dei gemelli Beniamino ed Emanuele Danese della società Reinventore S.r.l., anche la presenza di esperti dell’Associazione EmpiricaMente che organizzeranno laboratori per i ragazzi con l’osservazione del Sole, la costruzione di pianeti e modelli di sonde spaziali in 3D con la carta. Inoltre saranno disponibili anche i laboratori in inglese, tenuti dal socio Gordon Kennedy. Nel weekend si terranno incontri divulgativi su tematiche inerenti l’astronomia, che permetteranno a astrofili e curiosi di approfondire le proprie conoscenze o, per chi fosse a digiuno di astronomia, di avvicinarsi a questa magnifica scienza che da sempre ha visto concentrato l’interesse del genere umano. Sempre nel fine settimana sarà presente una sorpresa anche per i più piccoli: il G.T.P. (Gran Teatro dei Piccoli) arriva a Verona con un nuovo spettacolo che debutterà proprio a Seconda stella a destra.

Come lo scorso anno, anche questa edizione vedrà il suo lato socialmente utile concretizzarsi con la donazione di una parte degli utili ad alcune realtà (associazioni, cooperative, ecc…) che operano nel territorio della 2^ Circoscrizione del Comune di Verona e che hanno lo scopo di migliorare la qualità della didattica nelle scuole. L’iniziativa, quindi, cerca donazioni e/o sponsorizzazioni per far fronte ai costi organizzativi che, dato il programma, sono importanti. Se volete contribuire, è possibile fare una donazione anche online direttamente dalla pagina della manifestazione (via PayPal o Bonifico Bancario), oppure contattare il numero +393894474389. Tutti coloro che faranno una donazione, verranno citati (salvo diverse indicazioni) su un apposito manifesto che verrà posizionato all’ingresso della reception dell’evento.

INFO E CONTATTI

Associazione Scientifico Culturale EmpiricaMente
via Falerno, 1 – 37060 Castel d’Azzano (VR)
Telefono +39 389 4474 389

 

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>