Cucina veronese

La ricetta del risotto all’isolana

risotto all'isolana

In occasione della Fiera del riso di Isola della Scala abbiamo pensato di riproporvi la ricetta tradizionale del risotto all’isolana (le porzioni indicate sono per 4 persone).

risotto all'isolanaIngredienti

3,20 hg di Riso Vialone Nano
70 cl di brodo di carne
0,4 hg burro
1,50 hg di vitello magro
0,50 hg di formaggio grana grattugiato
1,50 hg di lombata di maiale
cannella
vino bianco
rosmarino
sale e pepe q.b.

Preparazione

Dapprima prendete la carne e tagliatela a pezzettini, poi fate sciogliere 0,3 hg di burro a fuoco lento in una pentola insieme al rosmarino. Nel momento in cui il burro diventa dorato, togliete il rosmarino e aggiungete la carne e cuocetela a fuoco vivo con sale, pepe e un goccio di vino bianco, finchè non sarà ben rosolata. A questo punto, tornate ad abbassare la fiamma per completare la cottura. Nel frattempo portate ad ebollizione il brodo, aggiungeteci il riso, mescolandolo inizialmente in modo tale da far staccare bene i chicchi. Attenzione: la cottura del riso deve avvenire a fuoco basso! Quando l’ebollizione riprenderà, aggiungete al riso metà del condimento che avete già preparato e lasciate cuocere, mescolando di tanto in tanto, all’incirca per 15 minuti. Intanto profumate il formaggio grana con la cannella. Questa mistura andrà aggiunta al riso a fine cottura e a fuoco spento, insieme al burro e al condimento rimasti.
Per abbellire o dare colore al vostro piatto potete servirlo con dei rametti o semplicemente alcune foglioline di rosmarino e un paio di bastoncini di cannella.

Consigli utili

risotto all'isolanaVi abbiamo riportato la ricetta tradizionale, ma se volete potete apportarvi qualche piccola variante. Ad esempio, per la carne potete tranquillamente comprarla già macinata. In questo modo non dovrete poi tagliarla. Invece, se durante la cottura del riso avvolgete un panno attorno al coperchio della pentola e la chiudete, esso assorbirà tutto il vapore in surplus, evitando quindi i danni che quest’ultimo può causare al vostro mobilio e quel fastidioso fischio/borbottio della pentola, che di solito accompagna la preparazione dei risotti. Come ultimo consiglio, per insaporire ulteriormente questo piatto appetitoso, potete aggiungere al formaggio con cannella anche un po’ di noce moscata.

 

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>