Salute

A scuola di… prevenzione orale

Immaginatevi una specie di Paese dei Balocchi, ricco di snack, dolci, caramelle, bevande zuccherate e quant’altro. A chi di noi non verrebbe da esclamare: “Che meraviglia!”. Certo sì, sarebbe così, ma vi siete mai chiesti chi sarebbero gli abitanti di quel paese? Senza dubbio ci sarebbero moltissimi bambini golosi (sicuramente non mancherebbero nemmeno adulti eh!), ma non avete mai riflettuto sul fatto che sarebbero presenti anche delle enormi, gigantesche e super mega panciute carie? In un luogo del genere loro andrebbero a nozze.

dolci carie denti bambini

Ebbene la nostra realtà, la nostra quotidianità si stanno lentamente trasformando in questa specie di “Paese dei Balocchi” appunto. Perché? Il benessere in cui viviamo ci permette di acquistare un maggiore quantitativo di caramelle, dolci, aranciate ecc che, con il loro dosaggio di sostanze zuccherine, invitano a banchettare comodamente e tranquillamente le carie. Non solo: manca alla base un’educazione volta all’igiene orale. A molti bimbi non viene insegnato a lavarsi i denti giorno per giorno e a farlo nel modo corretto. Ovviamente un ruolo importante in questa missione è svolto dai pediatri, dai genitori e anche dagli insegnanti.

igiene orale bambini

Chi ne fa maggiormente le spese? I bambini, soprattutto quelli che subiscono gli attacchi “cariosi” in età ancora da denti da latte. Molti genitori, infatti, sono convinti che una volta persi i primi dentini il problema sarà risolto. Non è così. Probabilmente essi ignorano, come anch’io del resto fino a poco fa, che le carie in questo caso vanno ad intaccare la superficie liscia dei denti mascellari anteriori e dei molari, favorendo la formazione di infezioni, che si trasformano in ascessi, causando forti dolori ai figli. La saliva, poi, contribuisce a trasportare questa infezione che può, pertanto, andare a danneggiare anche i denti permanenti vicini o lontani a quelli da latte infetti.

È utile, quindi, portare periodicamente i vostri figli alle visite dentistiche e dato che a settembre è iniziata la scuola, cominciare anche a fare la scuola della prevenzione, magari rendendo divertente l’attività di pulizia dei denti dopo ogni pasto 😀 Imparare divertendosi dà sempre ottimi frutti.

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>