Comunali

“Il libro delle Fantapagine” a Verona per farsi rapire dalla magia dei libri

il_libro_fantapagine verona

E se esistesse un grande libro di fiabe in grado di inghiottire e di far vivere nelle sue pagine chiunque gli si avvicini? Il 14 dicembre, ore 16,30, al Teatro Stimate, per la rassegna Famiglie a teatro di Fondazione Aida, la Compagnia Il Melarancio presenterà Il libro delle fantapagine per chi vuole farsi rapire dai libri, di Gimmi Basilotta. Lo spettacolo, con più di mille repliche in Italia e all’estero, porta in scena un libro assolutamente unico che rivela un mondo fantastico dove saranno i piccoli spettatori ad essere protagonisti attivi dello svolgimento delle fiabe narrate: è proprio il pubblico, attraverso un gioco di scelte condotto dagli attori, a decidere che cosa accadrà, rendendosi così creatore del canovaccio che di volta in volta si costruisce. In scena due ragazzini, Camillo e Gelsomino (interpretati da Marina Berro e Stefano Dell’Accio), vengono rapiti dal libro e trasportati nel mondo delle fiabe: geni, streghe, draghi, fate ed orchi abitano le contrade di questo mondo e con loro Camillo e Gelsomino vivono straordinarie avventure prima di ritrovare la strada per la realtà.

il_libro_fantapagine verona

Il libro, ricco di immagini, sorprese e tridimensionalità sulle cui pagine prendono vita figure bidimensionali, oggetti e personaggi, è un enorme libro popup costruito con particolari tecniche di piegatura della carta che danno l’illusione del movimento e della tre dimensioni. La struttura narrativa è concepita nella forma dell’ipertesto teatrale in cui coesistono numerose storie parallele che si possono concludere con diversi differenti finali, a seconda del percorso il pubblico deciderà di compiere. Adatto ai bimbi di tutte le età.

INFORMAZIONI

Teatro Stimate, via C. Montanari 1, 37100 Verona – tel 045 592709.
Fondazione Aida – tel 045 8001471 / 045 595284 – fondazione@f-aida.itwww.fondazioneaida.it

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>