Comunali

Un giro in 80 giorni tra le ricette di tutto il mondo per famiglie a teatro

Seguendo con ironia i passi de Il giro del mondo in 80 giorni di J. Verne, due simpatici personaggi, Mr. Fogg – così metodico da mangiare ogni giorno sempre gli stessi cibi – e l’intraprendente domestico Passepartout, accompagneranno i bambini (età consigliata: dai 6 anni) a scoprire le varietà dei cibi presenti nelle diverse cucine del mondo. Questi gli “ingredienti” di Il giro del mondo in 80 giorni: il ricettario di Passepartout, lo spettacolo di Fondazione Aida e Camst, testo del Premio Andersen 2013 Luigi Dal Cin, di scena al Teatro Stimate il prossimo 9 novembre, ore 16,30, per la rassegna Famiglie a teatro (per vedere tutte le date e gli spettacoli consultare il calendario a destra).

giro_del_mondo_web_1

Grazie alla regia di Nicoletta Vicentini, i ragazzi saranno trasportati in un’epoca in cui si viaggiava solo su nave, treno, cavallo o elefante, al seguito del gentiluomo inglese che girò il mondo in 80 giorni, vinse una scommessa, scoprì la piramide alimentare e, infine, trovò l’amore.

“L’impresa affidatami da Camst e Fondazione Aida – spiega Luigi Dal Cin – è stata quella di trasmettere ai bambini le corrette informazioni che riguardano la sana alimentazione: il modo migliore di nutrirsi per crescere bene. Ho così ironicamente interpretato – prosegue lo scrittore – il Giro del Mondo in 80 giorni di Jules Verne immaginando che, durante quel memorabile viaggio, Passepartout abbia tenuto un diario in cui appuntava tutto ciò che è veramente accaduto (e che Verne non ha raccontato) insieme alle ricette dei nuovi piatti che scopriva nella ricchezza delle differenti culture incontrate”.

 Info

Teatro Stimate, via C. Montanari 1, 37100 Verona – tel 045 592709
Biglietti: intero 5,50, ridotto 5,00.
Per informazioni: Fondazione Aida – tel 045 8001471 / 045 595284
fondazione@f-aida.it – www.fondazioneaida.it

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>