Garda-Baldo, Verona Est

#FACCEdaBA anche a Verona, scoprite dove!

soave verona

giornata bandiere arancioni verona

Cosa ci può essere che unisce Comuni, abitanti, qualità, accoglienza, servizi, turismo, tutela ambientale? La risposta è racchiusa in un simbolo: una bandiera arancione, che il Touring Club Italiano ha scelto come proprio marchio, per segnalare la qualità dell’accoglienza e dei servizi che le piccole località dell’entroterra offrono ai loro abitanti, nonché ai turisti. Questo indicatore è temporaneo. I controlli si effettuano, infatti, ogni tre anni, perché i Comuni devono garantire il mantenimento nel tempo di tutti i criteri che servono.

Perché sono nate le bandiere arancioni?

bandiera_arancione_bussetoPer stimolare la crescita sociale ed economica attraverso uno sviluppo sostenibile del turismo, nel tentativo di valorizzare le risorse locali, la cultura dell’accoglienza, cercando di dare, inoltre, un nuovo impulso alle imprese artigianali e alle produzioni tipiche.
Se vi piace quest’idea, sappiate che domenica 12 ottobre 2014 è la Giornata delle Bandiere Arancioni.

 

Cos’è?

È un appuntamento particolare a cui partecipano 110 borghi, disposti a farsi visitare e a fornire visite guidate su prenotazione. Quest’anno è anche possibile farsi un selfie negli appositi corner, postarlo sui social network con l’hashtag #FACCEdaBA e votare le foto più divertenti o belle tramite l’app di facebook. In questo modo alcuni comuni bandiera arancione potranno vincere del materiale didattico per le scuole.
Tra i paesi veronesi che sono riusciti a ottenere questo riconoscimento abbiamo Malcesine e Soave. In particolare, quest’ultimo ha organizzato dei percorsi all’insegna della cultura e dell’arte e un evento correlato: “Cioccolato in festa”.

Per tutte le informazioni sul programma di Soave leggi qui

soave verona

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>