Famiglia, Verona

Fieracavalli 2015 con i bambini: cosa fare e vedere

fieracavalli

Ha preso il via anche quest’anno Fieracavalli, manifestazione giunta ormai alla sua 117esima edizione. Una fiera diventata irrinunciabile soprattutto per le famiglie e bambini grazie al carattere ludico e didattico che la contraddistingue, attraverso percorsi e spettacoli per scoprire il mondo del cavallo, dall’emozionante battesimo della sella al laboratorio didattico per imparare, giocando, i delicati equilibri della natura.

fieracavalli

Noi di Veronachemamme! vi segnaliamo in special modo l’ampio spazio per le famiglie, il Villaggio del Bambino; qui ogni anno 20.000 bambini si ritrovano per divertirsi, imparando a conoscere il mondo equestre e la natura che li circonda. Avvolti da un’atmosfera western, i bambini avranno modo di sperimentare laboratori, partecipare ad iniziative legate all’ippoterapia, provare l’emozione del battesimo della sella e tanto altro ancora. Spettacoli teatrali, giochi e personaggi cari al mondo dei bambini completeranno poi il quadro in un clima di festa e divertimento. In programma un laboratorio dedicato alla scoperta dei Falabella, i cavalli più piccoli al mondo, dove i bambini possono scoprire caratteristiche, curiosità e alimentazione dei «miniponies».

Da segnalare la presenza di Dynamo Camp – primo camp di Terapia Ricreativa in Italia che accoglie gratuitamente per periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi, affetti da patologie gravi e croniche – in fiera per farsi conoscere grazie a uno stand offerto da BMW e Fieracavalli.

Le iniziative speciali:

fieracavalliBattesimo della sella

Tappa imperdibile è il battesimo della sella a cura di FISE-Federerazione italiana sport equestri, con la possibilità di imparare le figure base del volteggio equestre, grazie all’Associazione La Fenice che dedica anche grande spazio all’ippoterapia, con il contributo della campionessa azzurra di volteggio Anna Cavallaro.

Mondo western

Non può mancare il mondo western, dove è possibile assistere a dimostrazioni di equitazione americana e visitare la mostra fotografica «Ranch Academy», con i giovani cowboy immortalati da Natalia Estrada. Da quest’anno, inoltre, c’è la possibilità di avvicinarsi all’attività in scuderia con dimostrazioni di grooming e qualche nozione di etologia, a cura del Dipartimento di Medicina animale, Produzioni e Salute dell’Università di Padova.

fieracavalliUn cavallo per amico

Nell’ambito della 117^ edizione di Fieracavalli, Veronafiere, in collaborazione con l’Assessorato Istruzione del Comune di Verona e la Banca Popolare di Verona, promuove l’iniziativa “Un Cavallo per Amico”. Lo storico appuntamento torna per divertire, intrattenere e – perché no? – educare i bambini delle scuole primarie del Comune e della provincia di Verona grazie a due giornate, giovedì 5 e venerdì 6, interamente dedicate a loro con spettacoli, dimostrazioni e lezioni su come avvicinarsi e interagire con il cavallo.

L’aia del Villaggio

Nelle antiche corti padronali, l’aia era quello spazio antistante la cascina dove si lavorava il grano e che nei giorni di festa si trasformava nello spazio conviviale per eccellenza. Dove le donne, gli uomini e i bambini sfoggiavano i vestiti della domenica, per incontrarsi e condividere momenti di divertimento e svago. L’aia del Villaggio del Bambino di Fieracavalli vorrà appunto rappresentare questi due momenti: il lavoro e la festa. I bambini potranno quindi addentrarsi in mondo fatto di…

…momenti dedicati al lavoro:

  • laboratorio sulla lavorazione dell’olio;
  • laboratorio nella fattoria didattica;

…momenti dedicati al divertimento:

  • i giochi di una volta
    • tiro alla fune,
    • campana,
    •  il maxi gioco dell’oca,
    • la corsa dei sacchi,
    • il gioco con le uova delle galline
    • la corsa con la cariola;

…e momenti dedicati all’intrattenimento:

  • cantastorie, citanti e scacciapensieri nel teatro di paglia
    • per dar vita a laboratori teatrali a partire dalle favole de I Tre Porcellini e de Il Brutto Anatroccolo,
    • per inscenare lo spettacolo de Il Gatto con gli Stivali;
  • e ovviamente la festa con tanta musica e balli per vere e proprie…. esplosioni folk!

Qui trovate tutte le informazioni su come raggiungere la Fiera e cosa fare. Voi ci andrete?

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>