Nonni

2 ottobre: la Festa dei Nonni

In Italia la Festa dei Nonni è nata ufficialmente nel 2005, quando Fabio Fecci riuscì a far approvare una legge, che sanciva il riconoscimento del valore sociale di queste figure.

nonni maniPerché è importante festeggiare? I nonni sono diventati fondamentali all’interno delle famiglie d’oggi. Se siete dei genitori-lavoratori potete capire benissimo il valore dei nonni. Quando dovete fermarvi un po’ di più sul posto di lavoro chi chiamate? Quando vi accade un’emergenza, chi è sempre pronto a darvi una mano? Chi si mette in fila dal medico per prendervi il posto, così non farete tardi al lavoro? Chi vi cucina le torte? Da chi vanno i vostri figli appena terminata la scuola? Probabilmente per molti di voi le risposte a queste domande si concentreranno tutte in una sola parola: nonni (o per i più forbiti “progenitori”).

I nonni sono persone che amano incondizionatamente, che tengono il minimo per loro per poter dare agli altri ciò che possono, sono coloro che stravedono per i loro nipotini (e dai diciamola tutta, sono anche quelli che li viziano parecchio!), ma non è tutto. Nonni vuol dire essere un serbatoio di esperienze, di saggezza, essere la testimonianza vivente di un’epoca ormai passata. Quindi è importante riconoscere il ruolo educativo e sociale che i nonni hanno quotidianamente nelle nostre vite. Ecco allora che voglio invitarvi a fare festa: il 2 ottobre, prendetevi un po’ di tempo per loro e per ringraziarli di tutto ciò che fanno ogni giorno per voi.

Da parte mia, voglio ricordarli attraverso le parole di Bruno Tognolini:

Ci sono delle cose
che solo i nonni sanno,
son storie più lontane
di quelle di quest’anno.
Ci sono delle coccole
che solo i nonni fanno,
per loro tutti i giorni
sono il tuo compleanno.
Ci sono nonni e nonne
che fretta mai non hanno:
nonni e nipoti piano
nel tempo insieme stanno.

Fonte Filastrocche.it 

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>