Informarsi, Neonato

La Banca del Latte Umano Donato di Verona

vitamina d gravidanza bambini

Il latte materno rappresenta l’alimento più completo, genuino e sicuro per tutti i neonati. La donazione di questo alimento è preziosa per nutrire neonati prematuri affetti da particolari patologie che non hanno la possibilità di ricevere il latte della propria mamma. Sapevate che esiste anche a Verona la Banca del Latte Umano Donato?

La Banca del Latte operativa nel policlinico di Borgo Roma consente la disponibilità costante di latte umano per l’alimentazione dei neonati prematuri e dei neonati affetti da gravi patologie, ricoverati nell’Unità Operativa di Patologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Azienda Ospedaliera o di altri ospedali della Provincia e della Regione che ne abbiano necessità. Gestita presso le strutture del Lactarium dell’Ospedale di Borgo Roma, la Banca del Latte è organizzata secondo le “Linee Guida di una Banca del Latte Umano Donato” della Società Italiana di Neonatologia 2° ed. 2007, e prevede una serie di accertamenti sia sulle madri donatrici che sul latte raccolto.

banca latte donato veronaCHE COS’È E A CHE COSA SERVE

La BANCA del LATTE UMANO DONATO è una struttura creata allo scopo di raccogliere, trattare e conservare il latte umano donato per poi distribuirlo gratuitamente ai neonati che ne hanno necessità.

CHI PUÓ DONARE?

Possono diventare donatrici tutte le madri che:

  • Siano in buona salute
  • Abbiano partorito da non più di 6 mesi
  • Abbiano disponibilità di almeno 100 ml di latte nelle 24h
  • Non presentino fattori di rischio
COME SI DONA

L’idoneità alla donazione prevede un colloquio con la mamma donatrice e un prelievo di sangue da effettuare al momento della prima donazione per escludere eventuali malattie. Il latte delle madri donatrici verrà ritirato al proprio domicilio dai nostri fattorini. Se non hai già un tiralatte clicca qui e scopri come federfarma2 aiuta le mamme donatrici.

CHI NON PUÒ DONARE

Le condizioni che non permettono la donazione sono:

  • Fumo, alcool e sostanze stupefacenti
  • Elevata quantità di caffè o thè
  • Piercing, tatuaggi, agopuntura nei 6 mesi precedenti la donazione
  • Altre condizioni particolari da valutare con il medico
INFO E CONTATTI

LACTARIUM BLUD – Dipartimento di Attività Integrata Materno-Infantile Patologia Neonatale e Nido
Ospedale di Borgo Roma 5° Piano – Lotto B
Piazzale L.A.Scuro, 10 – 37134 Verona – Tel. 045 8124394
email: blud@ospedaleuniverona.it

 

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>