Comunali, Famiglia, Verona

A VERONA IL GRAND PRIX DI GINNASTICA–YOMO CUP

Mancano poco meno di due mesi per assistere al ritorno del Grand Prix di Ginnastica-Yomo Cup che, per la 24ª edizione, farà tappa per la prima volta in Veneto ed ha scelto Verona come cornice per le proprie spettacolari esibizioni. Un’occasione imperdibile, per appassionati e non solo, di ammirare le stelle della ginnastica italiana tra cui le straordinarie Leonesse della Nazionale azzurra di Ritmica, fresche vincitrici dell’oro ai Mondiali di Stoccarda, le Nazionali maschile e femminile di artistica ma anche campioni internazionali che scenderanno in pedana domenica 22 Novembre, dalle ore 17,  al PalaOlimpia.

Enus Mariani

“La 24ª edizione – l’11ª consecutiva – dell’evento nazionale di punta della Federazione Ginnastica d’Italia è pronta infatti a celebrare, ancora una volta, l’unione viscerale che lega il vertice e la sua base, i campioni alla gente – spiega il presidente della Federginnastica  Riccardo Agabio. Per questo, nel salutare tutti i partecipanti, in pedana e sugli spalti, le autorità locali e gli ospiti stranieri, gli sponsor e gli organizzatori, mi auguro di vedere il PalaOlimpia battere all’unisono, al pari di un immenso cuore, e i nostri tifosi dichiarare, dal balcone ideale delle tribune, tutto il loro amore per i propri beniamini!”.

Come nella passata edizione,  Granarolo S.p.A., il  maggiore operatore agro-industriale del Paese a capitale italiano, sarà Title Sponsor il 22 novembre a Verona con il marchio Yomo. Il Grand Prix di Ginnastica–Yomo Cup cambia la location, ma la formula dell’evento resta sempre la stessa, visto il successo ottenuto negli anni con diversi sold-out nelle tappe precedenti. Si rinnova l’appuntamento con un vero e proprio  galà di ginnastica, in cui andranno in scena delle esibizioni che permetteranno agli atleti di dimostrare la loro bravura al pubblico e alla giuria, che deciderà poi quale performance eleggere come più coinvolgente della manifestazione.

La biglietteria del Grand Prix è già aperta. Il costo del ticket è di 15 euro (12 euro per i tesserati FGI) per la  tribuna non numerata, 20 euro (17 euro per i tesserati FGI) per la  tribuna numerata,  27 euro (24 euro per i tesserati FGI) per il  parterre. Sono previste inoltre, fino ad esaurimento delle disponibilità, agevolazioni e scontistiche per società affiliate alla FGI.  La prevendita è attiva sul circuito online  ticketone.it, oppure tramite Call-center al numero 892101 (servizio a pagamento) e presso i punti vendita Ticketone. La Segreteria dedicata all’evento, raggiungibile ai numeri 3366257294 – 3463329046 e all’indirizzo email  grandprix.verona15@gmail.com, è attiva dal lunedì al venerdì (10-13 e 14.30-18.30).

unnamedIl galà di ginnastica anche quest’anno mantiene il suo carattere social, per seguire l’evento e restare sempre aggiornati sulle ultime novità. Oltre alla pagina  Facebook ufficiale  (Grand Prix di Ginnastica) gli appassionati potranno consultare anche i profili Twitter (@GPginnastica) e  Instagram (grandprixginnastica) per informarsi, trovare contenuti dedicati al mondo della ginnastica e non perdere nemmeno un volteggio dei propri atleti preferiti.

Tutte le info su >> federginnastica.it

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>